SaraDor

Dolce Attesa

Il momento più importante della vita di una donna: la dolce attesa di una nuova nascita. Ma che si diventi madri o meno, il corpo femminile si prepara costantemente a questo evento. Il termine dolce è voluto, in quanto simbolico del momento e del suo significato nell’insieme, a prescindere da come poi verrà vissuta la gravidanza. Fotografare una donna in quel particolare, ma naturale attimo di vita è un’esperienza unica, come unico ed irripetibile è quell’attimo. Le foto ne saranno la testimonianza materiale ed evocativa dalle quali emergerà sempre la bellezza di quel vissuto. Ho voluto intitolare questi servizi con i nomi delle mamme e dei loro bimbi in arrivo per dare risalto al legame che s’instaura tra loro durante questo periodo.

Curiosità

Fino a pochissimo tempo fa, la gravidanza era un fatto privato e nessuna si sarebbe sognata di farsi fotografare con il pancione, ma nel 1991 questo schema fu spezzato e le cose cambiarono grazie ad una copertina del mensile Vanity Fair dove compariva l’attrice Demi Moore al settimo mese di gravidanza. Per la prima volta venne ritratta una donna in dolce attesa e quell’evento segnò l’inizio del ritratto fotografico prémaman.

“Nel momento in cui un bambino nasce anche una madre sta nascendo. Lei non è mai esistita prima. La donna esisteva, ma la madre, mai. Una madre è qualcosa di assolutamente nuovo. ” – Osho Rajneesh

Gallery